Da Sacile all’Europa riparte il progetto AdTrans-MEDES sulla mediazione scolastica

Giu 15, 2021 | progetti internazionali, ufficio stampa

12 partner di 4 Paesi Europei al lavoro per la ripartenza del progetto europeo AdTrans-MEDES, prosecuzione, nel senso della disseminazione di buone prassi, del progetto MEDES già finanziato da Erasmus+ nel triennio 2015-18. Una conferenza stampa in presenza e via web ha riunito nuovamente i partner delle città gemellate di Vila-real (Spagna), Sacile (Italia), La Réole (Francia) e Novigrad-Cittanova (Croazia) per riprendere la programmazione delle attività, prorogate dal Covid fino a primavera 2022. La rete europea coinvolge Comuni, scuole – dalle primarie alle superiori – associazioni e centri socio-educativi per incentivare l’uso delle metodologie di Mediazione come strumento di risoluzione dei conflitti, contribuendo al miglioramento del clima educativo e alla riduzione dell’abbandono scolastico. Hanno partecipato al meeting anche i rappresentanti del Comune di Sabaudia, legati a Sacile da un Patto di Amicizia e interessati a seguire gli sviluppi del progetto.